Ma chi l'ha detto che si potra' fare a meno di nuovi impianti?

La carenza di materie prime e la progressiva evoluzione della normativa nazionale ed europea volta al supermaneto della duscarica hanno creato nel nostro Paese, pur tra mille difficolta' e contraddizioni, le condizioni per lo sviluppo di un sistema industriale del riciclo che rappresenta un'eccellenza a livello europeo. Il settore della gestione dei rifiuti esprime 10.500 aziende, generando un valore di 23,5 miliardi dei quali 12,5 miliardi nello specifico comparto del riciclo. I dati del 2016 parlano di 165 milioni di tonnellate di rifiuti per anno, dei quali circa 30 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, 135 milioni di tonnellate di rifiuti speciali (il 40% dei quali inerti da costruzione e demolizione). Degli scenari e delle criticita' di questo settore, strategico per il presente e per il futuro del nostro Paese, abbiamo parlato con Andrea Fluttero, Presidente di Fise Unicircular, l'associazione che rappresenta le "fabbiche dell'economia circolare".

 

Fonte: FOGLIO - 25 marzo 2019 (da rassegna stampa Unindustria) > leggi l'articolo


Privacy Policy Cookie Policy