Categoria: Notiziario Ambiente


La Raccolta Differenziata ed il riciclo nel Lazio sono sotto la media nazionale.

Questo è quanto emerge dal “Green economy report” realizzato da Corepla (il consorzio nazionale per il recupero e per il riciclo degli imballaggi in plastica) in collaborazione con la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in occasione dei 20 anni di attività. Lo studio descrive un quadro generale della situazione del riciclo in Italia, dal quale la nostra regione risulta sotto…

Data pubblicazione: 27-09-2018

Economia circolare: cosa significa

L‘economia circolare è un sistema economico pensato per potersi rigenerare da solo giocando con due tipi di flussi di materiali, quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati senza entrare nella biosfera. Ponendosi come alternativa al classico modello lineare, l’economia circolare promuove una concezione diversa della produzione e del consumo di beni e servizi,…

Data pubblicazione: 13-07-2018

Prezzi della cellulosa al record storico (ma la carta da macero vale sempre meno)

Rincari senza fine per le cartiere europee, ormai costrette ad acquistare cellulosa a prezzi mai raggiunti in precedenza: 1.090 dollari per tonnellata per le fibre vergini lunghe (Nbsk) e 1.030 $/tonn. per quelle corte (Bek) nel mese di febbraio secondo il centro studi di Assocarta, in aumento rispettivamente del 35% e del 59% rispetto alla fine del 2016. Alle tensioni…

Data pubblicazione: 02-05-2018

Modifiche alle regole Ue sui criteri di classificazione dei rifiuti speciali.

In particolare la corretta attribuzione delle caratteristiche di pericolo e, quindi, lo stato stesso di rifiuto pericoloso o meno.   Queste le novità: Dal 01.03.2018  verra’ applicato il Regolamento UE 2016/1179 che modifica la tabella 3.1 dell’Allegato VI parte 3 del Regolamento UE n. 1272/2008, ovvero inserisce e/o modifica la classificazione e l’etichettatura armonizzate di molte sostanze modificando, quindi, la…

Data pubblicazione: 06-03-2018

Ultima chiamata per l'interruzione delle sanzioni sul SISTRI

Dal Ddl di bilancio, in discussione alla Camera, emerge la volontà di interruzione dell'obbligo annuale di iscrizione ed il corrispettivo versamento al SISTRI, il sistema di tracciabilità dei rifiuti, definito nel 2009 e mai pienamente operativo. Il SISTRI attuale verrà prossimamente sostituito con un nuovo sistema che garantirà l'efficacia della tracciabilità ed il MUD automatico. Finora i contributi al SISTRI…

Data pubblicazione: 19-12-2017



Privacy Policy Cookie Policy