Categoria: Notizie


Israele studia il modello Cosmari per il riutilizzo dei rifiuti: sono cominciate le numerose visite delle delegazioni israeliane

Hanno già stilato un calendario con quattordici tappe, ognuna lunga una settimana, che dalla fine di questa primavera arriverà fino ad autunno inoltrato. E’ iniziato dagli stabilimenti Cosmari, il consorzio specializzato nella gestione dei rifiuti che ha sede tra Latina e Cisterna, il lungo ciclo di visite in Italia programmate dal sindacato delle pubbliche amministrazioni israeliane e che porteranno nel…

Data pubblicazione: 11-06-2018

Giustizia e Impresa per la tutela dell'ambiente: voci diverse una visione comune

Il prossimo mercoledì 30 maggio 2018 alle ore 14.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone si terrà la terza edizione di "Giustizia e Impresa per la tutela dell'ambiente: voci diverse una visione comune". Anche per questa edizione, il nostro DG Francesco Traversa, Componente Gruppo Tecnico Industria e Ambiente Confindustria, introdurrà i lavori nella sessione delle ore 16,00.  

Data pubblicazione: 28-05-2018

Prezzi della cellulosa al record storico (ma la carta da macero vale sempre meno)

Rincari senza fine per le cartiere europee, ormai costrette ad acquistare cellulosa a prezzi mai raggiunti in precedenza: 1.090 dollari per tonnellata per le fibre vergini lunghe (Nbsk) e 1.030 $/tonn. per quelle corte (Bek) nel mese di febbraio secondo il centro studi di Assocarta, in aumento rispettivamente del 35% e del 59% rispetto alla fine del 2016. Alle tensioni…

Data pubblicazione: 02-05-2018

Assegnata la seconda stella al COSMARI per il Rating di Legalità

Il 18 aprile 2018, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ha assegnato al COSMARI la seconda stella (il punteggio massimo possibile è di 3 stelle) per il Rating di Legalità. Il rating di legalità è uno strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione…

Data pubblicazione: 20-04-2018

Modifiche alle regole Ue sui criteri di classificazione dei rifiuti speciali.

In particolare la corretta attribuzione delle caratteristiche di pericolo e, quindi, lo stato stesso di rifiuto pericoloso o meno.   Queste le novità: Dal 01.03.2018  verra’ applicato il Regolamento UE 2016/1179 che modifica la tabella 3.1 dell’Allegato VI parte 3 del Regolamento UE n. 1272/2008, ovvero inserisce e/o modifica la classificazione e l’etichettatura armonizzate di molte sostanze modificando, quindi, la…

Data pubblicazione: 06-03-2018