La normativa Europea disciplina la manutenzione delle reti fognarie e dei serbatoi, prevedendo controlli e monitoraggi sia in fase di realizzazione che, periodicamente, durante il loro esercizio.

Le condotte idriche e fognarie e i serbatoi, necessitano di controlli periodici, non solo per verificarne la funzionalità e la tenuta, ma anche perchè rappresentano una potenziale sorgente di contaminazione della falda e del suolo.

In caso di inquinamento, l’espletamento degli adempimenti previsti dalle normative vigenti può essere davvero oneroso, sia in termini di tempi che di costi. È quindi consigliabile pianificare e scadenzare le opportune attività di controllo prima che si verifichi un danno.